martedì 9 dicembre 2008

Denti

In occasione della Befana (l'unica festa che approvo, alla faccia di quel grassone vestito di rosso) vi offro una zimpaticizzima idea-regalo. Spero:
1) di riuscire io stessa a realizzarla;
2) che i genitori dei destinatari non vengano su questo blog a sbirciare, rovinandomi la sorpresa;
Cmq, l'idea è di realizzare una scatola o sacchetto portadentini da latte, da regalare a bimbi e genitori. Un pò macabra ma...
Per chi sa usare colori per legno o stoffa è facile.

Dato che io non lo so fare, ho realizzato questo veloce disegno adatto un pò a tutte le miriadi di bimbe che mi stanno nascendo intorno (non so voi, ma io vedo solo nascite di femmine, quasi che il genere femminile stia vincendo per k.o...da qui il titolo evocativo....).
Difficile è trovare chi me lo ricami, con tanto di nome, su di un sacchetto. Riuscirà la nostra eroina ad ottenere ciò senza spendere un patrimonio? Vedremo.

8 commenti:

Federico Distefano ha detto...

...E i dentini saranno destinati a rimanere nel sacchettino per lustri e decadi finchè, un giorno molto lontano, il/la proprietario/a li ritroverà sul fondo di un vecchio baule; incastrato nell'angolo più nascosto, della vecchia soffitta dell'antica magione di famiglia.
I dentini verranno riesumati con una fastosa cerimonia familiare, a cui prenderanno parte tutti i parenti, i nonni ancora vivi e la vecchia balia, ormai rimbambita.
Nel momento più coinvolgente della festa comparirà, uscendo lentamente da sotto la gonna della balia ignara, una terribile (e sdentata) Fata dei Dentini che, non essendo stata invitata alla cerimonia, lancerà un'orrenda maledizione sui pargoli presenti, condannandoli a perdere tutti i denti, nel giorno del loro diciottesimo genetliaco e a soffrire di una terribile piorrea...
PASSANO MOLTI ANNI E, UN BEL GIORNO
...
Proseguire a piacere

Nervinfranti ha detto...

Aseptta... io sarei la vecchia balia??!?

Federico Distefano ha detto...

Ah, non sei balia?

Gianluca ha detto...

Dai, a me piace anche il Natale, se devo dirtela tutta :D

Nervinfranti ha detto...

ok, allora chiamatemi il Grinch.

Federico Distefano ha detto...

Ricorda che il Grinch divenne stucchevolmente buono...
E perse il pelo, cambiò colore dal verdastro al rosa, ebbe un buon impiego e si sposò, mettendo al mondo decine di marmocchietti petulanti e buonissimi...

Nervinfranti ha detto...

Non mi avrete.

Federico Distefano ha detto...

Questa affermazione fa il paio con "Tornerò".
Di solito viene pronunciata prima della capitolazione...

Rassegnati.

"Verrai assimilata, ogni resistenza è futile".